Spot kitesurf: Capo Verde

Spot Kitesurf : CAPO VERDE

Capo Verde è un arcipelago di isole a nord ovest della costa africana. Conta più di 10 isole divise in due grandi tronconi, le ilhas de Sotavento a Sud, e le ilhas do Borlavento a Nord. Sono queste ultime le più ventose e le più propizie all’attività kite, in particolare le famose isole di Sal e Boa Vista.
Io però ho preferito andare a scoprire due isole meno conosciute e più autentiche : SANTO ANTÃO e SAO VICENTE.

PRO

  • Vento affidabile

  • Spot propizi al waveriding

  • Spot ancora poco conosciuti

  • Anche nel periodo invernale una muta corta può andare bene

  • Attività senza vento nelle isole vicine

CONTRO

  • Collegamenti tra gli spot complicati

  • Costo locazione auto elevato

  • La maggior parte degli spot non adatti ai principianti

Info generali

Vento

vento

A Capo Verde soffiano con costanza gli alisei di NE.

Le migliori statistiche di vento si registrano tra Dicembre e Giugno, anche se queste isole restano delle isole ventose per gran parte dell’anno.

Il vento soffia con vigore e superando spesso i 25 nodi.

Temperatura

temperatura-e-acqua

Bisogna distinguere bene due periodi, uno più afoso e caldo tra Luglio e Novembre ed uno più secco e temperato da Dicembre a Giugno.

Nel periodo più fresco le temperature medie oscillano tra i 18° – 23°. Nel periodo più caldo invece si va dai 22° fino a punte di 35°.

La temperatura dell’acqua in inverno può scendere a 22°, mentre nel periodo caldo oscilla tra i 26°-27°.

Taglia kite

kite-size

A Capo Verde è consigliato portare taglie relativamente più piccole, sia per la forza del vento, sia perché si privilegia il wave riding.

Una 7m ed un 9m per una persona di circa 70kg dovrebbero andare bene.

Piogge

nuvola e pioggia

La stagione delle piogge si concentra tra Agosto ed Ottobre, che è anche il periodo più caldo.

Le piogge hanno un andamento irregolare, si possono avere annate con molta piogga ed altri anni con precipitazione scarse.

Spot visitati

Praia do Topo – Santo Antão

Simo-kite-dietro-barca-Praio-do-Topo
Freestyle 15%
Freeride 45%
Wave 70%
Big Air 60%

L’isola di Santo Antão non è un’isola propizia al kitesurf per via delle grandi falesie a picco sul mare e le spiagge tappezzate di rocce. L’unico spot che si presta all’attività, Praia do Topo, resta uno spot tecnico. I sassi rendono difficile l’accesso in acqua ed il mare mosso. Se le condizioni sono propizie il mare si increspa talmente tanto da portare onde, ma le percentuali non sono come nelle altre isole dell’arcipelago.

Resta un’isola ancora un pò ostile al kitesurf.

Livello

  • Principiante

  • Intermedio

  • Avanzato

Acqua

  • Mossa

  • Onde

Vento

  • On – Side on

Per via dell’accesso in acqua, non è un buon punto per principianti. Anche chi ha un livello intermedio dovrà fare attenzione. Per chi è veramente sperimentato l’entrata in acqua non sarà un problema. Fare attenzione qualora le onde si rompano vicino alla riva.

Come detto il mare è peropliù mosso. Per avere le onde dovrai parlare con i locali vicino allo spot, perché sull’isola non sono in molti a conoscere o praticare il kite. Io non mi sono spinto troppo perché lo spot non mi ha fatto impazzire e ho preferito tornare a Sao Vicente per il kite.

Strutture : la spiaggia dista un paio di km massimo dalla capitale Porto Novo. Sulla spiaggia, a due passi dallo spot avrai la possibilità di alloggiare presso la Cap-Azul Guesthouse che gode di un’ottima posizione. In più c’è un bar sullo spot, il Morabeza Beachclub tenuto da un’italiano.

Pericoli : l’entrata in acqua non è molto comoda per via delle rocce presenti sulla riva. E’ sconsigliato per i principianti.

Avvertenza : fare attenzione sia alla profondità del fondale, sia al punto in cui si rompono le onde, spesso vicino a riva.

Unico spot in un’isola non propizia al kitesurf

Salamansa – São Vicente

Simone-waveriding-Salamansa
Freestyle 15%
Freeride 60%
Wave 85%
Big Air 60%

Lo spot di Salamansa, come del resto a Capo Verde in generale, è più adatto alla pratica del wave riding. Davanti alle due strutture dove gonfi il kite lo spot non è eccellente perché le onde si rompono subito e la direzione del vento anche non aiuta. Dovrai spingerti all’estremità della punta a est per avere le onde più belle.

Le onde e il mare mosso non aiutano la pratica del freestyle e non troppo gradevole quella del freeriding. Se ti piace saltare alto, il vento è spesso forte e le onde possono servirti da kicker ma, attenzione alla distanza dalla spiaggia, non è mai buono atterrare sul duro.

Livello

  • Principiante

  • Intermedio

  • Avanzato

Acqua

  • Mossa

  • Onde

Vento

  • On – Side on

Le onde che si rompono vicino alla riva non aiutano i principianti. In alcuni casi sorpassare la barriera delle onde può essere impegnativo. Motivo per cui per principianti in solo è sconsigliato e per gli intermedi fare attenzione e analizzare bene il moto delle onde.

Il vento è sempre on-shore e l’acqua non è mai calma, sempre mossa con onde.

Strutture : sono presenti 2 scuole sullo che offrono anche servizio di ristorazione. Nel villaggio esiste un kitehouse. Il villaggio è poco servito dai trasporti pubblici.

Pericoli : Guardando il mare, sulla sinistra le onde crescono di intensità ma il fondale diventa più roccioso così come la spiaggia.

Avvertenze : il pericolo maggiore sono le onde che si infrangono vicino alla psiaggia, quindi può essere complicato per i principianti uscire dalla sequenza delle onde.

Guardando il mare spingiti sulla punta a Est, li troverai delle belle onde da surfare

Altri Spot

Non lontano da Salamansa troverete l’unico vero spot di flat dell’isola. Si tratta di una piscina naturale.

Lo spot è estremamente piccolo, due ali saranno sufficienti per riempire lo spot.

Si tratta della zona del porto, giusto davanti a Mindelo.

Il vento è super rafficato, poiché ostacolato dalle montagne che proteggono la baia e dalle grandi navi. Il mare è agitato.

Assolutamente sconsigliato a principianti e poco consigliato a chi ha un livello intermedio.

Con la marea bassa la messa in acqua è molto rischiosa poiché le rocce fuoriescono e sono piene di ricci. Con la marea alta non ho provato ma anche se non si vedono le rocce, ti consiglio di fare molta attenzione.

Sono gli altri spot da onda per chi ha un livello avanzato. Alcuni sono difficli da raggiungere, quindi ho affittate una macchina o chiarite con il taxi che dovrà venirvi a riprendere, altrimenti ti dovrai fare una bella camminata fino alla città più vicina sperando che qualcuno ti ciami un taxi.

Trasporti e Allogio

Trasporti

I mezzi tipici a Capo Verde sono i “lugares”  o “collectivos”, ossia dei van adibiti a taxi collettivi. Il costo di questi collectivos è di circa 100 CVE al km contro i 1.000 CVE per un taxi. Il taxi è quindi 10 volte più caro. Se siete soli nel collectivos fate attenzione che non vi faccia pagare la tratta come se prendeste un taxi.

Per affittare un macchina i prezzi medi si aggirano intorno ai 60€ al giorno. L’affitto è estremamente caro.

Per andare a fare kite a Praia do Topo nell’isola di Santo Antão, se non dormi nella guesthouse vicino, ti consiglio di affittare la macchina, perché i collectivos coprono la tratta Ponta do Sol – Porto Novo solo due volte al giorno . Il taxi ti può costare circa 45€ per fare la tratta (più di 2 ore).

A Sao Vicente invece se andate allo spot di Salamansa contate 800 – 1000 CVE (8-10€ circa) per tratta con partrenza da Mindelo con il taxi.

Allogio

Varie opzioni vi si offrono. Dipende da ciò che cercate.

A Santo Antão a me è piaciuto soggiornare a Ponta do Sol, ed in questo caso vi consiglio il Miranda & Miranda, un hotel molto ben tenuto con un’accoglienza ottima. Se è solo per il kite, allora andate a dormire al Cap-Azul Guesthouse a Praia do Topo.

A Sao Vicente dipende dal vostro budget. Se avete un budget più limitato vi consiglio il Vanilla Residencial, gestito da Katy, una ragazza capoverdiana simpatica e accogliente. Se invece volete avere la migliore vista di Mindelo e stare in un albergo dove comodità e disponibilità reganano sovrane, ti consiglio di optare per il Terra Lodge.

mindelo

Altre info utili

  • Quanto si spende ?

    Santo Antão e Sao Vicente sono due isole relativamente economiche per noi europei, se si fa attenzione, altrimenti possono diventare care. Ti faccio un paio di esempi per darti un’idea dei prezzi (1€ = 110CVE) :

    • Ristorante, il cibo più comune è il pesce fresco. Se vai nel posto giusto puoi avere un pesce intero con contorno per 800-900 CVE, mentre il vino puo facilmente salire a 1.800-2.000 CVE. Se non bevi vino il pasto ti costerà intorno ai 10-15€ mangiando bene.
    • Trasporti, le corse in collectivos e taxi possono andare da 100 CVE fino a 4.500 CVE (soprattutto a Santo Antão se fate tragitti di più di 2 ore di macchina), quindi informati in anticipo. Infine per muoversi tra le due isole esiste un traghetto giornaliero a 800 CVE a tratta.
    • Alloggio, ne hai per tutte le tasche, dai 26-27€ a notte per due persone, fino ad arrivare a più di 100€.
  • Visto d’entrata

    Noi europei abbiamo bisogno del visto d’entrata, ma la procedura è semplicissima. Non hai bisogno ne di fototessere né di altro, solo di 25€ contanti una volta arrivato in aeroporto a Sao Vicente. In questo caso gli Euro sono ben accetti.

  • Compagnia aerea e Bagaglio kite

    Capo Verde e servito molto bene dalla Tap Airlines e potrete comprare i biglietti direttamente dal loro sito. Il grande punto debole di questa compagnia è che dovrai pagare in ogni caso il supplemento per il bagaglio sportivo che deve essere di massimo 32kg. Il costo dipende dalla tratta, se è un volo continentale pagherai 50€ a tratta, se volo intercontinentale (dall’Europa) il prezzo si eleva a 100€ a tratta. Pagando questo supplemento avrai però a disposizione il bagaglio kite + il baglio normale.

    Il prezzo del biglietto varia dai 300€ ai 700€, dipende veramente dal periodo. La partenza da Lisbona è sicuramente più conveniente qualora fossi nei dintorni, altrimentiuno scalo in Portogallo sarà quasi sicuramente d’obbligo.

  • Per chi è consigliata?

    Per tutti i kiter in cerca di spot differenti e non sovraffollati, di livello piuttosto intermedio o avanzato, che priviliegiano le onde.

  • Attività extra ?

    • La prima attività per la quale i turisti vengono qui, e soprattutto a Santo Antão, è il trekking. Esistono vari sentieri e potrete attraversare tutta l’isola a piedi.
    • Un’altra attività molto conosciuta è la pesca. Dei charter vengono organizzati per poratre i turisti alla ricerca dei Marlin, ma i prezzi sono spesso proibitivi, circa 900€ per una giornata.
    • Surf e bodyboard.
  • Attività notturna

    La città che si anima maggiormente è di sicuro Mindelo a Sao Vicente. E’ considerata come la capitale culturale del paese. In particolare la gente è in festa durante il carnevale. Qui troverai varie possibilità per uscire e divertirti.

camminando-con-il-kite-a-Baio-do-Porto-Grande

Galleria foto kite Capo Verde

GRAZIE PER AVER LETTO

ti è piaciuto l’articolo…

       Condividerlo è gratis 😉

2018-10-21T17:33:21+01:00